Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2017

Soda bread

E’ arrivato anche settembre.  E con lui una nuova Re – Cake. Con mia immensa gioia, visto questo mio lungo momento di vuoto creativo, questo appuntamento mi tiene ancora legata ad un filo.
Il filo che mi unisce ancora a questo Blog. Vuol dire che in fondo in fondo non voglio mollare. E quindi, mentre fuori cadono le foglie, e le temperature del mattino si fanno più pungenti, ho acceso il forno. Ecco a voi il risultato. Ma quanto mi è piaciuto questo Soda bread!?!? Non ve lo dico… dovete provarlo.  Giocate anche voi!





Ciambella di ricotta

Qualche volta il destino assomiglia a una tempesta di sabbia che muta incessantemente la direzione del percorso. Per evitarlo cambi l’andatura. E il vento cambia andatura, per seguirti meglio. Tu allora cambi di nuovo, e subito di nuovo il vento cambia per adattarsi al tuo passo. Questo si ripete infinite volte, come una danza sinistra con il dio della morte prima dell’alba. Perché quel vento non è qualcosa che è arrivato da lontano, indipendente da te. È qualcosa che hai dentro. Quel vento sei tu. Perciò l’unica cosa che puoi fare è entrarci, in quel vento, camminando dritto, e chiudendo forte gli occhi per non far entrare la sabbia.
                                                                                                                                                       Haruki Murakami  (Kafka sulla spiaggia)