Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2020

Nuvolette di cocco

Ricetta vecchia, che non avevo più nell'archivio, e chissà per quale motivo l'avevo cancellata.  Un dolcetto semplice, che ogni tanto rifaccio e che mi piace sempre tanto. Mi erano avanzati gli albumi della crema pasticciera, e per la serie non si butta mai niente...ecco a voi le mie nuvolette di cocco.




Ingredienti
250 g di farina di cocco 200 g di zucchero 3 albumi
Procedimento
Montate a neve gli albumi, aggiungendo lo zucchero, poco per volta. Incorporate con una spatola, senza smontare, la farina di cocco. Formate con il composto dei mucchietti su una teglia ricoperta di carta forno. O se preferite mettete l'impasto in una sac a poche con il becco a stella. Infornate per circa 15 minuti a 170°. Sfornateli appena cominciano a colorirsi e risultano ancora morbidi. Si rassodano raffreddandosi.













Knackebrod

La farina di segale è l'elemento chiave di questo pane croccante scandinavo, proposto da Re-cake 2.0 per questo freddo gennaio. Una sorta di cracker ricchi di semini salutari che li rendono proprio gustosi. Mi sono attenuta fedelmente alla ricetta anche se si poteva variare la qualità dei semi. Ma li avevo in dispensa proprio tutti e allora perché non usarli?




Ingredienti

100 g di farina di segale integrale 115 di farina di farro 25 g di fiocchi d'avena 2 cucchiai e mezzo di semi di sesamo 1 cucchiaio e mezzo di semi di lino 4 cucchiaini di semi di girasole 5 cucchiai di semi di zucca 1 cucchiaino e mezzo di bicarbonato 1 cucchiaino raso di sale 170 ml di acqua 80 ml di olio extravergine di oliva

Procedimento
Mettete tutti gli ingredienti nella planetaria e lavorate poco fino ad ottenere un impasto compatto. Posizionate sul tavolo un foglio di carta forno e rovesciateci l'impasto. Ricoprite con un altro foglio e stendete l'impasto fino ad uno spessore di circa tre millim…

Danesi alla crema

Una giornata meravigliosa oggi a Roma. Un cielo azzurro e un sole che scalda l'anima. Avevo bisogno di una mattina dai ritmi lenti, senza la fretta di uscire per andare a lavorare, e di crogiolarmi in cucina fra una telefonata, una tisana e un po' di piacevole musica di sottofondo. Mancava solo il forno acceso e un buon odore di dolce appena sfornato. Ho rimediato, andando a "pescare" questa ricetta nel Blog di Monica. Ho così onorato anche lo #scambiamociunaricetta di questo nuovo anno.




Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare zucchero semolato qb

170 ml di latte 1 uovo intero 50 g di zucchero 20 g di amido di mais la scorza di un limone biologico




Procedimento

Sbattete in un pentolino l'uovo con lo zucchero. Unite l'amido, la scorza di limone e continuate a mescolare. Aggiungete il latte freddo, sul fuoco basso, e continuando a girare, fate addensare. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Srotolate la pasta sfoglia e dividetela in 6 rettangoli …