Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2021

Ciambella alle ciliegie

Doveva essere diversa, questa ultima domenica di maggio.  Un viaggetto in Umbria era il programma. Di contrario c'era solo il meteo, che già da qualche giorno preannunciava una giornata non proprio di sole. Comunque per farla breve il progetto è cambiato e quindi oggi lavoro. È andata così, volevo vedere Rasiglia, sarà per la prossima volta. Però il dolce l'ho fatto, le mani in pasta per me, restano sempre una certezza. Ciambella allo yogurt super soffice, quella che vi propongo, da preparare velocemente, mettendoci solo un po' di pazienza per snocciolare le ciliegie. Potete sempre coinvolgere un aiutante...   Ingredienti 4 uova medie 240  g di farina 00 70 g di amido di mais 200 g di zucchero di canna 140 ml di olio di semi 350 g di ciliegie denocciolate scorza di un limone grattugiata 1 bustina di lievito per dolci Procedimento Montate le uova con lo zucchero fino a renderle spumose. Aggiungete l'olio a filo continuando a mescolare. Unite le farine setacciate con il l

Barrette ai fiocchi d'avena

 Arriva sempre un momento, ad un certo punto dell'anno, in cui si sente il bisogno di un'alimentazione più leggera. Di solito coincide con la primavera e per me più esattamente con i primi caldi. Le prime giornate di sole, la voglia di tornare al mare, la prova costume. L'inverno mi ha regalato un paio di chili, diciamo anche tre.  È ora quindi di cambiare il modo di fare colazione, dicendo addio per un po' alle mie torte, e fare scorta di fette biscottate, yogurt,  cereali e frutta. Anche le barrette che vi propongo possono essere una buona alternativa, perfette anche per lo spuntino del pomeriggio. Si preparano velocemente, sono senza conservanti né coloranti, e si conservano per una settimana in un barattolo di vetro. Ingredienti: 140 g di fiocchi d'avena 100 g di miele  2 cucchiai di olio di semi  40 g di mandorle  40 g di nocciole  40 g di uvetta  2 cucchiai di gocce di cioccolato Procedimento: Tritate in un mixer le nocciole e le mandorle. Sciogliete sul fuoco

Torta al caffellatte caldo

Che poi non è altro che una torta al latte caldo aromatizzata al caffè. Si potrebbe anche lasciarla così, semplice, con una spolverata di zucchero a velo.  Ma questa era un'occasione speciale, che meritava due cose:  una torta semplice, ma festaiola nell'aspetto, e soprattutto un post nel Blog. Tutto ciò perché sabato scorso ho fatto la mia prima dose di vaccino e mi è sembrato un ottimo motivo per festeggiare, per guardare avanti, scorgere una luce in fondo a questo tunnel e sognare di nuovo. Magari una vacanza... Ingredienti: 3 uova 160 g di zucchero 120 ml di latte  3 cucchiaini di caffè solubile 60 g di burro 250 g di farina 1 bustina di lievito 100 g di cioccolata fondente al caffè panna da montare fragole fresche Procedimento: Montate le uova con lo zucchero fino a renderle spumose. Fate bollire il latte e aggiungete il caffè solubile mescolando. Sciogliete nel latte anche il burro. Setacciate nel composto di uova la farina con il lievito e incorporate senza smontare. Agg