Passa ai contenuti principali

Post

L'ultima ricettta

Smarties cupcakes

Il Carnevale rievoca sempre in me un sacco di ricordi. Le passeggiate in maschera da bambina, i travestimenti per le feste da adolescente, ma anche più avanti con l'età, durante il mio matrimonio. Le feste, i balli, le musiche caraibiche. E poi ancora tutta la mia creatività, i vestiti che ho creato per i miei figli bambini e ancora oggi che son grandi, mi trovo di nuovo a cimentarmi fra nastri, piume e tulle. La mia "principessa" ormai ventiseienne quest'anno sarà un pavone. Ed io felice la aiuto a realizzarlo. Mentre aspettiamo che arrivi martedì grasso vi offro un cupcake.




Ingredienti
2 uova grandi 240 g di farina 00 170 g di zucchero  125 ml di yogurt bianco 80 ml di olio di semi 1 bustina di lievito per dolci estratto di vaniglia 2 cucchiaini colmi di cacao amaro cioccolato fondente da copertura 80 g smarties





Procedimento

Mescolare in una ciotola gli ingredienti solidi (tranne il cacao) e in un'altra tutti quelli liquidi. A questo punto versate i liquidi nell…
Post recenti

Beignet di New Orleans

Va beh, è carnevale, ogni "ciccionata" vale. Come le vedete in foto queste frittelle sono semplici semplici, con una spolveratina di zucchero a velo. e già così , che ve lo dico a fare. Poi in una mia variante personale, ci ho infilato dentro un po' di crema di nocciole.  Ecco, non aggiungo altro... Ah no, dimenticavo, ovviamente si tratta della Re-cake 2.0 del mese di febbraio!


















Nuvolette di cocco

Ricetta vecchia, che non avevo più nell'archivio, e chissà per quale motivo l'avevo cancellata.  Un dolcetto semplice, che ogni tanto rifaccio e che mi piace sempre tanto. Mi erano avanzati gli albumi della crema pasticciera, e per la serie non si butta mai niente...ecco a voi le mie nuvolette di cocco.




Ingredienti
250 g di farina di cocco 200 g di zucchero 3 albumi
Procedimento
Montate a neve gli albumi, aggiungendo lo zucchero, poco per volta. Incorporate con una spatola, senza smontare, la farina di cocco. Formate con il composto dei mucchietti su una teglia ricoperta di carta forno. O se preferite mettete l'impasto in una sac a poche con il becco a stella. Infornate per circa 15 minuti a 170°. Sfornateli appena cominciano a colorirsi e risultano ancora morbidi. Si rassodano raffreddandosi.













Knackebrod

La farina di segale è l'elemento chiave di questo pane croccante scandinavo, proposto da Re-cake 2.0 per questo freddo gennaio. Una sorta di cracker ricchi di semini salutari che li rendono proprio gustosi. Mi sono attenuta fedelmente alla ricetta anche se si poteva variare la qualità dei semi. Ma li avevo in dispensa proprio tutti e allora perché non usarli?




Ingredienti

100 g di farina di segale integrale 115 di farina di farro 25 g di fiocchi d'avena 2 cucchiai e mezzo di semi di sesamo 1 cucchiaio e mezzo di semi di lino 4 cucchiaini di semi di girasole 5 cucchiai di semi di zucca 1 cucchiaino e mezzo di bicarbonato 1 cucchiaino raso di sale 170 ml di acqua 80 ml di olio extravergine di oliva

Procedimento
Mettete tutti gli ingredienti nella planetaria e lavorate poco fino ad ottenere un impasto compatto. Posizionate sul tavolo un foglio di carta forno e rovesciateci l'impasto. Ricoprite con un altro foglio e stendete l'impasto fino ad uno spessore di circa tre millim…

Danesi alla crema

Una giornata meravigliosa oggi a Roma. Un cielo azzurro e un sole che scalda l'anima. Avevo bisogno di una mattina dai ritmi lenti, senza la fretta di uscire per andare a lavorare, e di crogiolarmi in cucina fra una telefonata, una tisana e un po' di piacevole musica di sottofondo. Mancava solo il forno acceso e un buon odore di dolce appena sfornato. Ho rimediato, andando a "pescare" questa ricetta nel Blog di Monica. Ho così onorato anche lo #scambiamociunaricetta di questo nuovo anno.




Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare zucchero semolato qb

170 ml di latte 1 uovo intero 50 g di zucchero 20 g di amido di mais la scorza di un limone biologico




Procedimento

Sbattete in un pentolino l'uovo con lo zucchero. Unite l'amido, la scorza di limone e continuate a mescolare. Aggiungete il latte freddo, sul fuoco basso, e continuando a girare, fate addensare. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Srotolate la pasta sfoglia e dividetela in 6 rettangoli …

Occhi di bue alla cannella con confettura di albicocche allo zenzero

Che strano scrivere un post proprio il giorno di Natale. Ma questo spazio a volte mi salva. Salva il cuore ferito che non riesce a godere del momento. Ho avuto una buona giornata oggi. E questa è una bella cosa. Ma resta dentro una tristezza che non mi fa volare. Questi biscotti, che ho preparato per Re-cake 2.0, sono buoni buoni, e consolano...altroché...





BUON NATALE

Ingredienti

500 g di farina 250 g di burro 3 tuorli 200 g di zucchero a velo 200 g di confettura di albicocche allo zenzero 2 cucchiaini di cannella



Procedimento

Impastate il burro tagliato a tocchetti con la farina fino ad ottenere un impasto sabbioso. Unite lo zucchero, i tuorli e la cannella. Impastate fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico che avvolgerete nella pellicola trasparente e metterete nel frigorifero per almeno un'ora. Spianate adesso la pasta frolla con un mattarello, su di un piano infarinato ad uno spessore di circa 4 mm. Con una formina del diametro di 10 cm ritagliate dei dischi (20) la metà…

Mendiants

Li volevo provare da tempo. Questi dischetti di cioccolata, tradizionali della pasticceria natalizia francese. Chissà per quale motivo aspettare così tanto... per poi scoprire che sono deliziosi. E che sto pensando di regalarli...




Ingredienti
150 g di cioccolato fondente al 70% scorzette di arancia candite mandorle granella di pistacchi fichi secchi
Procedimento
Fondete il cioccolato a bagnomaria oppure nel microonde. Su un vassoio rivestito di carta forno formate, aiutandovi con un cucchiaio, dei dischetti distanziati fra loro. Disponete su ciascuno di essi una mandorla, una scorzetta d'arancia, un pezzetto di fico e la granella di pistacchio. Lasciateli indurire in un luogo fresco.




Nulla vieta di utilizzare altri tipi di cioccolato, altri canditi o altra frutta secca. a voi la scelta secondo i vostri gusti.