Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2020

Torta di mele con yogurt e farina di mais

La torta di mele è senza tempo. Non passa mai di moda, è adatta ad ogni stagione e poi io la adoro. Questa di Barbara prevede l'uso della farina di mais, che le conferisce un gusto più croccante e un aspetto più rustico. Così ringrazio la mia compagna dello #scambiamociunaricetta per questa versione di apple cake, che io adesso mi gusto accompagnata da un'ottima tisana.




Ingredienti
150 g di farina 00 150 g di farina di mais 175 g di zucchero 125 ml di yogurt bianco 100 ml di olio di semi 2 mele buccia e succo di un limone 1 bustina di lievito per dolci




Procedimento

Mescolate le due farine con il lievito e la scorza di limone grattugiata. Sbucciate le mele, tagliatele a spicchi sottili, conditele con il succo di limone e tenetele da parte. Montate le uova con lo zucchero, unite lo yogurt e l'olio a filo sempre mescolando. Unite le farine poco alla volta e amalgamate bene. In ultimo incorporate le mele. Versate il composto in uno stampo a cerniera imburrato e infarinato. Info…

Smarties cupcakes

Il Carnevale rievoca sempre in me un sacco di ricordi. Le passeggiate in maschera da bambina, i travestimenti per le feste da adolescente, ma anche più avanti con l'età, durante il mio matrimonio. Le feste, i balli, le musiche caraibiche. E poi ancora tutta la mia creatività, i vestiti che ho creato per i miei figli bambini e ancora oggi che son grandi, mi trovo di nuovo a cimentarmi fra nastri, piume e tulle. La mia "principessa" ormai ventiseienne quest'anno sarà un pavone. Ed io felice la aiuto a realizzarlo. Mentre aspettiamo che arrivi martedì grasso vi offro un cupcake.




Ingredienti
2 uova grandi 240 g di farina 00 170 g di zucchero  125 ml di yogurt bianco 80 ml di olio di semi 1 bustina di lievito per dolci estratto di vaniglia 2 cucchiaini colmi di cacao amaro cioccolato fondente da copertura 80 g smarties





Procedimento

Mescolare in una ciotola gli ingredienti solidi (tranne il cacao) e in un'altra tutti quelli liquidi. A questo punto versate i liquidi nell…

Beignet di New Orleans

Va beh, è carnevale, ogni "ciccionata" vale. Come le vedete in foto queste frittelle sono semplici semplici, con una spolveratina di zucchero a velo. e già così , che ve lo dico a fare. Poi in una mia variante personale, ci ho infilato dentro un po' di crema di nocciole.  Ecco, non aggiungo altro... Ah no, dimenticavo, ovviamente si tratta della Re-cake 2.0 del mese di febbraio!