Passa ai contenuti principali

Marmellata di limoni





Ero nel Blog di Marta Rinaldi, a farmi un "giretto" per scegliere qualcosa da cucinare per lo #scambiamociunaricetta di questo pazzo mese di marzo. 
E che ve lo dico a fare, mi sono innamorata. 
E' un Blog bellissimo, pieno di ricette gustosissime, ben descritte e ben fotografate.
Però il caso ha voluto, che proprio pochi giorni fa, una vicina, mi avesse regalato dei limoni biologici del suo albero. 
Quindi la scelta è stata facile e anche un po' pilotata.






Ingredienti  ( per circa 4 vasetti da 250 gr)
900 gr di limoni bio
zucchero in egual peso della purea di limone  ottenuta
700 ml di acqua

Preparazione
1 – Far bollire l’acqua e mettere i limoni per 15 minuti poi scolarli con un mestolo forato e buttare l ‘acqua.
2 – Ripetere per altre 2 volte il passaggio, scolate i limoni e aspettate che si intiepidiscano.
3 – Tagliate a metà i limoni e togliete i semi, quindi frullarli.
4 – Pesate la purea ottenuta e pesate la stessa grammatura di zucchero.  Mettete la purea, lo zucchero e l’acqua in una casseruola, portate a bollore e cuocete per una quindicina di minuti a  fuoco moderato mescolando spesso.
5 – Versate in vasetti sterilizzati chiudete bene e girate sottosopra lasciandoli raffreddare.
Nota – se preferite una consistenza più grossolana, tenete da parte 2 – 3 limoni prima di frullarli e tagliuzzateli a coltello poi aggiungeteli alla purea.




Commenti

  1. Vedo che ti è venuta benissimo, in effetti è anche facile e tutto sommato veloce da fare, buona spalmata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissima...contenta di aver conosciuto meglio il tuo blog bellissimo!

      Elimina

Posta un commento

https://policies.google.com/privacy/update?hl=it

Post popolari in questo blog

Chocolate crinkle cookies

Ci sono persone importanti nella nostra vita, persone che vengono prima di tutto, che non devi ragionare per amarle, ma le ami e basta, a prescindere. Una figlia la ami sempre e comunque. Ami di lei le cose che ti somigliano e anche quelle completamente diverse da te. Ami la sua voce, il suo odore, il rumore dei suoi passi. Ami i suoi sorrisi, le sue lacrime, la sua forza, le sue debolezze, la sua rabbia, la sua tenerezza. La ami e basta, più di te stessa. Lei si chiama Valentina, ha ventidue anni, studia medicina, è bellissima e ama il cioccolato.

Crostata al cioccolato e lamponi

La Re-cake 2.0 è sempre un appuntamento da non perdere, per come la penso io, anche se negli ultimi tempi arrivo sempre, quasi allo scadere del tempo. Stavolta la ricetta è di indiscutibile bontà visto che parliamo di Yotam Ottolenghi, e quindi non possiamo far altro che inchinarci al maestro. Certo, non si tratta assolutamente di una preparazione dietetica, ma rimane il fatto che questa crostata è un goduria e che mi ha permesso di smaltire la cioccolata delle uova di Pasqua. A questo punto non vi rimane che provare a farla...mi ringrazierete.




Torcetti zuccherati al cocco

Il Blog ha cambiato casa, e come in un trasloco che si rispetti, avrà bisogno del tempo necessario per sistemarsi, abbellirsi e riorganizzarsi.  Si, proprio così, io e il mio spazio web, torneremo pian piano rigenerati. Ma anche se non sono ancora proprio pronta, con il solito entusiasmo partecipo al giochino mensile dello  #scambioricette che vede le #bloggalline più unite che mai.  E' Chiara Lazzarin di "La pulce tra i Fornelli" la mia compagna, stavolta, e nel suo bellissimo e già da me più volte visitato Blog ho scelto questi biscotti. E ho fatto proprio bene: super buoni!